Grande accoglienza per le campionesse del mondo

È tornata oggi in Giappone la nazionale femminile di calcio giapponese che il 17 luglio al Commerzbank di Francoforte ha battuto gli Stati Uniti aggiudicandosi la vittoria dei Campionati Mondiali.

Nonostante l’ora mattutina e il cattivo tempo, più di 400 fan si sono radunati presso l’Aeroporto Internazionale di Narita dove hanno accolto da eroine le vincitrici e hanno ringraziato tutta la squadra, conosciuta come “Nadeshiko Japan” (なでしこジャパン) dal nome di un fiore di montagna piccolo, ma molto resistente.

“Mi sento come rinvigorita”, ha detto una giocatrice commentando la calorosa accoglienza dei fan.

L’aereo della “Nadeshiko Japan” è atterrato questa mattina alle 8:00 (ora locale), e già dalle 6:00 alcuni tifosi si erano radunati presso il Terminal 1 dell’aeroporto con striscioni e bandiere. Una famiglia di cinque persone proveniente da Fujimi (prefettura di Saitama), era in aeroporto già dalle 3:00. “La vittoria ci ha veramente commosso. Abbiamo pensato di venire qui per salutare la squadra quando le ragazze hanno vinto la semifinale contro la Svezia”.

Una coppia proveniente da Tama, vicino Tokyo, ha detto di aver trascorso la notte in un hotel nei pressi dell’aeroporto. “Volevamo dire ‘grazie’ di persona a tutta la squadra”.

Dopo le procedure di sbarco, la “Nadeshiko Japan” si è presentata davanti ai fan verso le 9:00. Non appena la squadra è uscita dal gate è stata accolta da applausi e urla. Alcuni avevano portato dei tamburi, e hanno intonato la canzone “Champion” del gruppo pop giapponese Orange Range.

Tra i fan anche un 35enne della prefettura di Miyagi, che indossava una maglietta con  la scritta “Ganbarou! Miyagi – Tohoku!” (がんばろう!宮城・東北, Forza! Miyagi – Tohoku). “Quando ho chiamato le giocatrici, hanno guardato verso di me. Penso che comprendano quante emozioni ed energia ci hanno dato con la loro vittoria”. Le giocatrici prima di ogni incontro dei Mondiali hanno ricordato il devastante terremoto e lo tsunami che hanno colpito il nord-est del Giappone lo scorso 11 marzo, esponendo uno striscione con la scritta: “To our Friends Around the World — Thank You for Your Support”.

In tarda mattinata la squadra è stata ricevuta dal premier Kan Naoto nella sua residenza ufficiale di Tokyo. Il Primo Ministro si è congratulato con le ragazze e tutto lo staff, e ha ricevuto la maglia della nazionale autografata da tutte le giocatrici. Kan ha detto che potrebbe imparare molto dall’abilità del capitano Homare Sawa, 32 anni, (la seconda a sinistra nella foto) nell’aver saputo tenere unita tutta la squadra.

(articolo a cura di News dal Giappone)

About these ads

3 pensieri su “Grande accoglienza per le campionesse del mondo

  1. Pingback: Il Primo Ministro premia la Nadeshiko Japan « News dal Giappone

  2. Pingback: Nadeshiko Japan e Steve Jobs sulle hagoita 2011 « News dal Giappone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...