La Torre di Tokyo diventa “proprietà culturale”

Tokyo TowerLa Torre di Tokyo (東京タワー, Tōkyō tawā), simbolo del boom economico del Giappone del dopoguerra,  è stata insignita del titolo “importante proprietà culturale” (重要文化財, jūyō bunkazai).

La torre, alta 333 metri, ha smesso di essere utilizzata come torre di trasmissione radio-televisiva nel 2011, quando i canali del digitale terrestre hanno sostituito quelli analogici. Stando alla Nippon Television City Corp. (Nihon Terebi), l’Agenzia per gli Affari Culturali ha sottoposto la candidatura della soprattutto per attirare i turisti.

“Alla Torre di Tokyo è stato concesso il nuovo status di proprietà culturale per la sua importanza storica e per i risultati ottenuti in campo ingegneristico”, ha detto un portavoce dell’Agenzia.

La Torre di Tokyo è stata completata nel 1958 su progetto dell’architetto Naitō Tachū, e divenne il simbolo della crescita economica e della ripresa del Giappone nel dopoguerra. A quel tempo superò di nove centimetri la Torre Eiffel diventando la struttura di ferro più alta del mondo.

(articolo a cura di newsdalgiappone.com)

About these ads

Un pensiero su “La Torre di Tokyo diventa “proprietà culturale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...