In calo il numero dei suicidi in Giappone

In calo il numero dei suicidi in Giappone

In Giappone diminuisce il numero dei suicidi e per il secondo anno consecutivo il totale dei suicidi è sceso sotto i 30.000. In aumento però i casi di suicidio connessi con l’11 marzo 2011. Stando all’Agenzia Nazionale di Polizia (警察庁, Keisatsu-chō), nel 2013 si sono tolte la vita 27.283 persone, 575 in meno rispetto all’anno…

Manifestazione contro il nucleare a Tokyo

Manifestazione contro il nucleare a Tokyo

Migliaia di persone hanno manifestato sabato a Tokyo contro la decisione da parte del governo e di una compagnia elettrica di riattivare due reattori nucleari nel sud del paese. Più di 5.000 manifestanti si sono radunati presso il Parco Hibiya nella centralissima Tokyo contro la decisione presa giovedì scorso dalla Nuclear Regulation Authority ( 原子力規制委員会, Genshiryoku…

Tsunami: scuola colpevole per la morte di 4 bambini

Tsunami: scuola colpevole per la morte di 4 bambini

L’asilo privato Hiyori si trova su una collina nella città di Ishinomaki (prefettura di Miyagi). L’11 marzo del 2011 subito dopo il terremoto più potente mai registrato in Giappone, il direttore della scuola decide di far tornare a casa i bambini presenti quel giorno nella struttura. Il pulmino della scuola parte immediatamente con a bordo…

Il Giappone rende omaggio a Yoshida Masao, eroe di Fukushima

Il Giappone rende omaggio a Yoshida Masao, eroe di Fukushima

Familiari, colleghi, e uomini della politica, venerdì scorso hanno reso l’ultimo omaggio a Yoshida Masao, l’ingegnere direttore della centrale nucleare Fukushima Daichi durante il disastro del marzo 2011 e a capo dei cosiddetti “Fukushima 50“, gli eroi di Fukushima. Yoshida è morto lo scorso 9 luglio a causa di un tumore all’esofago. Aveva 58 anni.…

jishin1y3

Anniversario 11 marzo: discorso di Akihito

“Commemorando insieme alle persone riunite qui il primo anniversario del Grande Terremoto del Giappone Orientale, vorrei innanzitutto esprimere le mie più profonde condoglianze per quanti hanno perso la vita in questo terremoto. Un anno fa il Giappone è stato colpito da un terremoto e da uno tsunami inaspettati che hanno provocato quasi 20.000 morti e dispersi. Tra…

watanoha2-crop

Arte dalle macerie. In mostra a Zagarolo opere di bambini

Opere d’arte create da bambini della città di Ishinomaki (prefettura di Miyagi) utilizzando le macerie prodotte dal devastante tsunami dell’11 marzo dello scorso anno, saranno esposte a marzo nella cittadina di Zagarolo, in provincia di Roma. Il progetto è stato ideato dall’artista giapponese Inugai Tomo, 32 anni, fondatore dell’associazione “Watanoha Smile” (ワタノハスマイル) allo scopo di…

donto2

Pref. di Miyagi: eseguito rito shinto d’inizio anno

Si è svolto oggi nella città di Minami Sanriku (南三陸), prefettura di Miyagi, l’annuale rito shinto “Donto-sai” (どんと祭) durante il quale vengono bruciate le decorazioni del Capodanno esposte durante i giorni di festa nelle abitazioni, per propiziare salute, buona sorte, e prosperità per le famiglie. La città di Minami Sanriku e tutta la prefettura di…

kiseki no ki

Tsunami: il “pino dei miracoli” continuerà a vivere

Prima dello scorso 11 marzo, la pineta Takata-Matsubara di Rikuzentakata (prefettura di Iwate) contava circa 70.000 alberi. Di questi settantamila uno solo sopravvisse allo tsunami che si abbattè sulla costa. L’albero venne ribbattezzato “Il pino dei miracoli (奇跡の一本松, Kiseki no ipponmatsu) e divenne simbolo di speranza e sopravvivenza per le vittime dello tsunami. All’inizio di…

milk

Tracce di cesio nel latte in polvere per neonati

Cesio radioattivo fino a 30,8 becquerel per chilogrammo è stato rinvenuto in una marca di latte in polvere per neonati prodotta dalla Meiji Co., Ltd. (株式会社明治, Kabushiki-gaisha Meiji), una delle più grandi industrie alimentari giapponesi fondata a Tokyo nel 1917. Le tracce di cesio sono state scoperte in confezioni di latte in polvere “Meiji Step”…